Amministratori A.c.a.p. Associazione Condominiale Amministratori e Proprietari - Dal 1999 al vostro servizio
Home » certificazione UNI 10801/98 » CODICE DEONTOLOGICO

CODICE DEONTOLOGICO

CODICE DEONTOLOGICO AMMINISTRATORI CONDOMINIALI IMMOBILIARI

CODICE DEONTOLOGICO AMMINISTRATORI CONDOMINIALI IMMOBILIARI 

 

 

Il/La sottoscritto/a:  Nome                                                Cognome                                                           

 

si impegna, relativamente alla certificazione rilasciata a:

prevenire omissioni, errori, imperfezioni, presentazioni errate o dissimulazioni di fatti e/o circostanze riguardanti gli immobili e il condominio;

curare il mantenimento della propria formazione professionale aggiornandosi regolarmente sulla legislazione e normativa tecnica applicabile al bene e/o al servizio amministrato e in generale su tutte quelle informazioni e cambiamenti che possono influenzare gli interessi dell'utenza dalla quale si è ricevuto il mandato;

mantenersi costantemente informato su fatti e circostanze riguardanti l'immobile con particolare riferimento alla conservazione della documentazione in grado di descrivere con completezza ed accuratezza i requisiti essenziali dell'edificio, nonché lo stato tecnico-amministrativo dell'immobile;

non accettare incarichi nel settore di propria competenza e per i quali non è in grado di garantire una prestazione di qualità;

mantenere il segreto professionale su notizie e fatti inerenti la proprietà ed in genere ai suoi Clienti, di cui sia venuto a conoscenza nell’esercizio del suo mandato;

operare con la massima professionalità, trasparenza, coscienza, diligenza e dignità professionale;

rendere noti ai propri Clienti i contenuti del presente codice deontologico;

non partecipare, anche se in maniera occulta, ad imprese, società, organismi commerciali, artigianali e/o industriali fornitori dell’immobile in amministrazione, salvo preventiva e completa informazione agli utenti e con loro espressa deliberazione;

non commerciare a fini di lucro, anche saltuariamente, immobili compresi nel pacchetto delle gestioni amministrative a lui affidate;

non compiere azioni lesive, di qualsiasi natura, nei confronti dell’immagine e/o interessi dei Clienti, anche potenziali, interessati dalla prestazione professionale;

rispettare il Regolamento e tutte le procedure applicabili, tra le quali si evidenzia quella per l’uso del Marchio ICMQ;

fornire piena collaborazione a qualsiasi inchiesta formale su infrazioni del presente Codice avviata da ICMQ o per risolvere specifici casi di reclami;

soddisfare tutti gli impegni presi con il mandato ricevuto e muovendosi nei suoi limiti;

non effettuare attività promozionali (pubblicità,materiale informativo,ed altro) che possano indurre i Clienti ad una non corretta interpretazione del significato della certificazione e, inoltre, indurre aspettative, nel cliente, non rispondenti alle reali situazioni in atto;

comportarsi nei confronti di Persone, Aziende, Enti e Clienti (interni ed esterni),in modo scrupolosamente leale ed indipendente da condizionamenti di qualsiasi natura che possano influenzare il proprio operato e quello del personale di cui si è, eventualmente, responsabili;

non ricevere a qualsiasi titolo e in qualsiasi forma compensi, provvigioni e/o regalie per forniture all'immobile dallo stesso amministrato;

fare presente al proprio Cliente qualsiasi conflitto di interesse che possa esistere in ordine alla prestazione professionale relativa alla certificazione, prima di assumere l’incarico professionale;

rispettare tutte le leggi vigenti, con particolare riferimento alla prestazione del proprio servizio.

 

 

 

Luogo e data                                                  

Firma